• Ambiti Tecnologici

  • Chi siamo
        • Il blog con i nostri consigli sul mondo ICT

          Gli incontri con i nostri Clienti e Partner

Collaborazione

Data

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
La collaborazione: quanto conta per un prodotto di successo

Acquisti e gare ICT, la collaborazione si trova in Babel

Quando abbiamo ideato e poi sviluppato Babel, la piattaforma per la gestione degli acquisti e delle gare ICT, ci siamo fatti una domanda importante. Su quale fondamento imprescindibile si basa questo software? Ovvero, qual è il valore che avrebbe accompagnato il suo utilizzo? La risposta a questa domanda si racchiude in un unico termine. Una parola che per la nostra realtà rappresenta uno dei pilastri fondamentali per la crescita continua. La collaborazione. 

Oggi, a poco più di due mesi dal lancio della piattaforma, possiamo già tirare qualche somma. La collaborazione risulta essere di basilare importanza per il successo di Babel. 

Ma cosa intendiamo quando parliamo di collaborazione? Su quali piani si svolge? E chi sono gli attori chiamati in causa per la buona riuscita dei processi?

Babel la piattaforma che è consulenza… e viceversa

Prima di rispondere puntualmente a queste domande, anche attraverso esempi pratici, ricordiamo brevemente cos’è Babel

Babel può essere definita come il prodotto di una delle nostre attività principali: l’ascolto del mercato. Questa piattaforma risponde infatti ad una delle primarie necessità delle aziende, il bisogno di semplificazione. Semplificazione nell’ambito degli acquisti ICT. Con un’unica piattaforma si possono avere analisi, comparazione e gestione degli asset Telco e IT. 

Sappiamo che oggi gli asset telco e IT sono per le aziende un componente strategico sul quale fare affidamento. Anche per aumentare le performances di business. 

La loro gestione richiede sempre più risorse, sia in termini economici, di timing speso e di effort umano. 

La forza di Babel sta nel fondere al suo interno un mix vincente di tecnologia e consulenza. Una collaborazione tra algoritmi e persone che raggiunge importanti obiettivi di performances e saving economici.

Il modulo Negotiation e la collaborazione nelle gare ICT

La piattaforma Babel è strutturata in modo tale da coprire le varie esigenze delle aziende nell’ambito degli acquisti ICT. Ciò che contraddistingue questa piattaforma è infatti la sua usabilità in tutti gli ambiti e le fasi di questa specifica attività. 

Ma come annunciato nella parte iniziale di questo approfondimento, ci occuperemo qui di evidenziare uno degli aspetti che maggiormente la caratterizzano. La collaborazione. 

Nel corso di una gara per determinare i fornitori ideali per il proprio asset ICT, un’azienda ha bisogno di un notevole supporto. Un supporto che non può essere affidato unicamente ad un algoritmo. 

È qui che entra in gioco il tipo di collaborazione su cui si basa Babel, quella tra la tecnologia e l’essere umano. 

Da un lato i consulenti di Hisolution supportano l’azienda nella gestione della gara in tutte le sue fasi. Dalla definizione dei requisiti, fino alla firma dei contratti. Passando naturalmente dalla valutazione e scelta dei fornitori. 

Dall’altro, un innovativo algoritmo identifica la migliore  offerta per l’azienda sulla base della precedente valutazione economica e tecnologica. 

La combinazione di questi due elementi, l’algoritmo e il consulente in carne ed ossa, produce il miglior risultato possibile per il cliente. E si parla di risultati su più piani. 

Vantaggi concreti

Si pensi ad esempio al vantaggio che può derivare da questo tipo di collaborazione nell’ambito di una gara in termini di tempo, e di conseguenza di costi. 

Nella gestione tradizionale di una gara ICT gran parte del tempo viene impiegato per le comunicazioni con i vari fornitori. Ad essi devono essere inviate tutte le documentazioni relative alla fornitura richiesta. Uno stadio che complessivamente può presentare numerosi ostacoli indipendenti dall’azienda, i cui effetti negativi però ricadono inevitabilmente su di essa. 

Con Babel i tempi di gara vengono velocizzati già in questa prima fase. A disposizione infatti di ogni azienda un repository unico nel quale raccogliere tutta la documentazione necessaria per permettere ai fornitori di formulare l’offerta. 

Nella fase successiva, quella di elaborazione delle offerte pervenute, oltre ad avere un notevole time saving, si ha un ulteriore vantaggio. Quello di usufruire di una vera e propria consulenza di esperti che inseriscono i pesi di valutazione delle offerte in base alle proprie esigenze.

La collaborazione tra consulenti e tecnologia culmina nella fase finale della gara. Con uno specchietto di facile lettura che incorpora l’intera analisi e il riassunto degli aspetti economici.

L’efficacia della collaborazione

Charles Darwin una volta scrisse: “Nella lunga storia del genere umano hanno prevalso coloro che hanno imparato a collaborare con più efficacia”.

Noi di Hisolution ci sentiamo di poter affermare che la nostra forza risiede proprio nel valore della collaborazione. Una collaborazione che, partendo dal nostro interno, si riflette nei servizi che offriamo ai nostri clienti. È per questo motivo che auspichiamo che anche le aziende che si affidano a noi possano giovare dell’efficacia della collaborazione.  

Potrebbero
Interessarti anche

HISOLUTION SRL

Via della Canapiglia, 5 – 56019 Vecchiano PI Italia
Tel: +39 050 6397401 – Fax: +39 050 6390237

info@hisolution.it

HELP DESK +39 050 6397469

Dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 18:30

NEWSLETTER

Rimani aggiornato sulle ultime novità del mondo ICT

Copyright © 2021   Hisolution Srl – P.IVA 02008500460  

Rimani aggiornato sulle ultime novità del mondo ICT

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER